Guida sui prestiti finanziari, mutui, tassi di interesse, calcolo delle rate.

1. Introduzione

Data: |0 Commenti »



Effettuare un mutuo di questi tempi rappresenta un rischio elevato per molte famiglie.
La moltitudine di opzioni e modalità con relativi tassi d’interesse non facilitano sicuramente la scelta del risparmiatore.
Analizzare nei minimi dettagli ogni aspetto del mutuo è fondamentale, e nel caso si avesse poca destrezza con l’argomento è consigliabile affidarsi ad un intermediario autonomo e competente.

Il primo punto da captare consiste nel fatto che l’importo della rata più basso non rappresenta sempre un motivo di vantaggio economico nel complesso del mutuo. Infatti, risulta necessario che il soggetto in questione faccia in principio una selezione tra una tipologia di mutuo con rate più abbordabili (costo finale più elevato) oppure un mutuo con un importo totale minore ma contrassegnato da rate maggiormente cospicue.
Addirittura, il vecchio governo ha messo a punto una serie di parametri con il chiaro intento di accrescere il numero di erogatori di mutui. Uno di questi parametri è la famigerata portabilità (o surroga), inizialmente circondato dallo scetticismo generale degli istituti bancari ma ormai in netta ascesa in virtù dell’appurata convenienza economica.
Nella fase in cui il mercato dei mutui stava prendendo ormai piede, il nuovo governo ha promosso la cosiddetta rinegoziazione di stato che, mediante un investimento supplementare a titolo oneroso, permette la diminuzione delle rate dei mutui sulla prima casa a tasso variabile.

E’ importante che il cliente valuti attentamente, e in ogni singolo punto, le molteplici modalità proposte dai vari istituti bancari per abbassare il costo del mutuo.
Di conseguenza ogni singola operazione di surrogazione o sostituzione del mutuo deve essere eseguita in maniera estremamente giusta tenendo conto della propria condizione economica, senza influenze esterne e con la necessaria dose di informazioni utili e inerenti al contesto, con relativi svantaggi e vantaggi.

  1. Introduzione
  2. Rinegoziazione del mutuo e sospensione dei pagamenti
  3. Come le banche calcolano un mutuo
  4. Valutazione e calcolo della rinegoziazione dei mutui

Torna a “Consigli per risparmiare sui mutui”




Lascia un Commento