A cosa serve il Conto demo nel Forex?

Prova conti forex

Il trading sul Forex consente di ottenere degli enormi rendimenti ma nel contempo ci sono anche degli alti rischi a causa della volatilità dei mercati finanziari. Per questo motivo chi è un principiante ha bisogno di iniziare con un conto demo trading che nella maggior parte dei casi è offerto in modo gratuito dal broker scelto. 

Perché conviene esercitarsi con un conto demo 

I principianti dovrebbero esercitarsi per diverse settimane con soldi virtuali prima di investire del denaro reale. Per i professionisti, un account demo offre tuttavia l’opportunità di testare accuratamente le nuove strategie di trading. Quasi tutti i migliori broker Forex offrono un account di prova. In termini di durata e validità, tuttavia, a volte ci sono differenze significative. Alcuni broker forniscono solo il proprio account demo per alcuni giorni o non inseriscono alcun dato di mercato corrente. Per questo motivo la scelta deve essere quella giusta cercandone uno che invece lo proponga di lunga durata e soprattutto del tutto gratuito. Alcuni broker tra l’altro non forniscono i loro conti demo con dati di mercato reali; infatti, ad esempio, gli spread particolarmente stretti sono presenti nei conti di prova ma le richieste sono completamente omesse.

L’inutilità di un conto demo non adeguato la si può notare soprattutto quando vengono testate le strategie di trading, il cui risultato è completamente distorto. Particolarmente negativi sono anche gli effetti sui conti demo associati a un pool di strategie. Gli ordini eseguiti automaticamente hanno, infatti, prestazioni significativamente migliori di quelle che si verificherebbero in condizioni di mercato reali. Di conseguenza, le decisioni errate sono quasi inevitabili se poi vengono utilizzate successivamente quando cioè si fa del trading con soldi veri. 


Il conto demo della STO company

Volendone consigliare uno subito e senza alcuna esitazione vale la pena citare quello che fa riferimento al sito www.stofs.com e che è gestito dalla STO company. Nello specifico si tratta di un broker molto serio ed affidabile che offre servizi di alta qualità su una piattaforma che è delle migliori presenti sul mercato ovvero quella denominata Metratrader4. Inoltre il suo conto demo ed anche le opzioni di trading sono molto vantaggiose come ad esempio uno spread minimo, che in taluni casi è anche di 0.0 Pips (scambio di valute euro/dollaro). Anche la leva finanziaria è livellata verso il basso e non supera mai il rapporto 500:1 di valore. Infine è importante sottolineare che con un servizio clienti molto funzionale ed un’assistenza tecnica costante proprio in merito ad un conto demo, i principianti potranno fare pratica con consigli da parte di esperti analisti di cui la società di brokeraggio dispone, e leggere anche degli interessanti articoli presenti del blog annesso al sito.

Le condizioni migliori per usare un conto demo 

Test conti ForexNei servizi che il broker offre nel conto demo, ci sono anche alcune differenze significative; infatti, mentre alcuni broker sbloccano tutte le funzionalità, altri sono invece chiaramente limitati. Per testare il software in condizioni di mercato reale, dovrebbe essere sempre disponibile l’intera gamma di funzioni. Inoltre, alcuni conti demo trading possono essere utilizzati solo per un certo periodo di tempo. Queste sin qui citate sono dunque le condizioni migliori per usare un conto demo di trading, per cui il discorso in merito al broker affidabile e che ne offre uno senza limiti, è e resta la migliore soluzione per imparare ad interagire sui mercati fin quando non si diventa esperti. Nel caso del broker STO company, il conto demo sarà dotato inizialmente di un credito virtuale di 50.000€ ed utilizzabile senza limiti di tempo. Inoltre sarà possibile ottenere l’accesso alle varie tipologie di analisi tecniche e ad altre fondamentali nozioni, con cadenza giornaliera. Inoltre al conto demo di trading vi è allegata anche una funzionale libreria ricca di materiale educativo che include una serie di utili articoli, dei webinar e persino degli interessanti video tutorial con la lingua parlata dal trader.



Fai conoscere questo articolo:

    Be the first to comment

    Leave a Reply

    L'indirizzo email non sarà pubblicato.


    *